MenuInserisci ?
Prezzo 18€
Località
Tipo di annuncio Privati Offro
Descrizione

IDA BACCINI

le memorie

di un pulcino

Illustrazioni di F. FAORZI

Marzocco Firenze

Prima edizione

23 novembre 1947

Copertina rigida illustrata a colori, rilegatura editoriale, pagine 135, formato cm. 17,5X24,5.

STATO DI CONSERVAZIONE: BUONO COME MOSTRANO LE IMMAGINI

Ida Baccini (Firenze, 16 maggio 1850 – Firenze, 28 febbraio 1911) è stata una scrittrice e giornalista italiana.

Nacque a Firenze nel 1850, figlia di Leopoldo Baccini (dipendente delle due case editrici Alberghetti e Giachetti) e di Ester Rinaldi. Trascorse l'infanzia a Genova e Livorno e tornò a Firenze a quindici anni di età a causa dei problemi finanziari e lavorativi del padre.

Dal 1872, per cinque anni, svolse l'impiego d'insegnante elementare. Dal 1868 sino al 1875 fu sposata con lo scultore livornese Vincenzo Cerri. Nello stesso anno pubblicò il suo primo libro, Memorie di un pulcino, su suggerimento di Pietro Dazzi, professore dell'Accademia della Crusca: le fu suggerito di firmarlo con le sole iniziali affinché apparisse di mano maschile. Nel 1878 nacque il figlio Manfredo, a cui diede il proprio cognome. Da allora si dedicò in pieno alla carriera letteraria, pubblicando quasi un centinaio di volumi e numerosi racconti apparsi su varie riviste. Collaborò con vari periodici quali La vedetta, La Nazione, La rivista europea e La gazzetta d'Italia, firmandosi col nome Manfredo. Conobbe Matilde Serao ed Edmondo De Amicis. Nel 1884 assunse la direzione di Cordelia, rivista per signorine fondata nel 1881 da Angelo De Gubernatis. S'interessò in particolare alle riviste per bambini, quali Cenerentola, il Giornale per i bambini e il Giornale dei fanciulli. Nel 1895 creò il Giornale per bambini per Licinio Cappelli Editore. Nel 1904 si sposò con Tito Mariottini. Morì nel 1911 per un enfisema polmonare.

Spese di spedizione euro 2 con posta ordinaria "piego di libri" o euro 4 con posta raccomandata "piego di libri", opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita

Fate attenzione ai truffatori. Consultate i nostri consigli su
come evitare le truffe

Contatta l'inserzionista

Non dimenticare di citare Vivastreet quando contatti questo inserzionista!

Qualcosa non va con questo annuncio?

Segnalateci il problema e lo esamineremo di conseguenza.

Rispondi via email

Non hai trovato quello che cercavi?

< Torna ai risultati

Contatta l'inserzionista

Non dimenticare di citare Vivastreet quando contatti questo inserzionista!

Fornisci la tua opinione