Preferiti
Inserisci ?Menu
Prezzo 5€
Località
Tipo di annuncio Privati Offro
Descrizione

Jacqueline Wilson

Facciamo

che ero

Lotti

Editore Salani

Collana Gl'istrici 148

Data uscita 24 marzo 2000

Formato brossura, Illustrato

Pagine 219

Formato cm. 12,5X18,5

Traduttore Alessandra Gagni

Illustratore Nick Sharratt

Stato di conservazione: NUOVO

Charlotte, detta Charlie, ha avuto come compito scolastico una ricerca sui costumi dell'epoca vittoriana ai tempi della Regina Vittoria d'Inghilterra, e l'ha risolta scrivendo il diario di una ragazzina come lei, Lotti, che affronta i suoi medesimi problemi, ma centocinquant'anni fa: stessa storia, anzi completamente diversa.

Jacqueline Aitken Wilson (Bath, 17 dicembre 1945) è una scrittrice britannica specializzata in romanzi per l'adolescenza.

I suoi romanzi hanno come oggetto temi quali il divorzio, l'adozione e le malattie mentali. I suoi libri hanno venduto oltre 3 miliardi di copie nel solo Regno Unito. In Italia sono stati pubblicati sotto la casa editrice Salani.

Hanno ricevuto diversi premi, soprattutto nel Regno Unito.

Jaqueline ha scritto diversi romanzi, tutti illustrati da Nick Sharrat. Ecco l'elenco completo dei libri tradotti in Italia

Spese di spedizione euro 2 con posta prioritaria "piego di libri – non tracciabile" o euro 4 con posta raccomandata "piego di libri - tracciabile", opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale imbottita a bolle d'aria.

Non è prevista la consegna brevi manu

Pagamento:

postepay

bonifico bancario

vaglia postale

Fate attenzione ai truffatori. Consultate i nostri consigli su come evitare le truffe

Contatta l'inserzionista

Non dimenticare di citare Vivastreet quando contatti questo inserzionista!

Qualcosa non va con questo annuncio?

Segnalateci il problema e lo esamineremo di conseguenza.

Rispondi via email

Non hai trovato quello che cercavi?

< Torna ai risultati

Contatta l'inserzionista

Non dimenticare di citare Vivastreet quando contatti questo inserzionista!

Fornisci la tua opinione