MenuInserisci ?
Prezzo 8€
Località
Tipo di annuncio Privati Offro
Descrizione

DAVID COOPER

LA MORTE

DELLA

FAMIGLIA

Einaudi

Gennaio 1981

Collana

Nuovo Politecnico

54

Sociologia

Copertina flessibile illustrata a colori, rilegatura editoriale, pagine 141, formato cm. 10,5X18.

Condizioni: PARI AL NUOVO come da foto

David Cooper (Città del Capo, 1931 – Parigi, 1986) è stato uno psichiatra sudafricano teorico e leader del movimento per l'anti-psichiatria, insieme a Ronald Laing, Thomas Szasz e Michel Foucault.

Laureato presso l'Università di Città del Capo nel 1955, si trasferì a Londra, dove lavorò in numerosi ospedali e diresse un'unità sperimentale per giovani schizofrenici chiamata Villa 21. Nel 1965, fu coinvolto insieme a Laing e altri nel consolidare la Philadelphia Association. "Marxista esistenziale", lasciò la Philadelphia Association negli anni Settanta a causa dei suoi disaccordi con i crescenti interessi allo spiritualismo nella politica dell'associazione.

Riflessioni sull'amore, la morte, la follia, la rivoluzione, l'autore attacca a fondo le istituzioni destinate a perpetuare una condizione da cui non si sfugge: famiglia, scuola, chiesa, partito, esercito, ospedale...

Spese di spedizione Euro 2 con posta "piego di libri opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale.

NON E’ PREVISTA LA CONSEGNA BREVI MANU

Pagamento:

postepay

bonifico bancario

vaglia postale

Attenzione alle truffe!
Clicca qui per avere maggiori informazioni.

Contatta l'inserzionista

Non dimenticare di citare Vivastreet quando contatti questo inserzionista!

Qualcosa non va con questo annuncio?

Segnalateci il problema e lo esamineremo di conseguenza.

Rispondi via email


Il tuo messaggio e' stato inviato con successo!
Report This Ad

Non hai trovato quello che cercavi?

< Torna ai risultati

Contatta l'inserzionista

Non dimenticare di citare Vivastreet quando contatti questo inserzionista!

Qualcosa non va con questo annuncio?

Segnalateci il problema e lo esamineremo di conseguenza.

Rispondi via email


Il tuo messaggio e' stato inviato con successo!
Report This Ad